Le rovine del Partenone superano l'insieme dell'Acropoli, non solo dalla loro massa imponente, ma anche dalla loro bellezza ed il loro prestigio (1). La costruzione del Partenone è dovuta a Pericle che l'affidò a Fidia. Esternamente, il Partenone è un tempio dorico. Poggia su uno zoccolo di marmo a tre gradi. È una costruzione perfetta dove i minimi detagli sono stati calcolati per dare un effetto.























Così l'edificio comporta quasi nessuna retta, lo zoccolo è convesso e tutte le colonne si restringono nel mezzo. Situato sulla parte la più alta dell'Acropoli, il pavimento del suo peristilio era esattamente allo stesso livello come la cima est dei Propilei. All'interno del colonnato, il santuario forma un grande rettangolo. Questo capolavoro architettonico è rivestito da una decorazione scolpita straordinaria.















Estratto video, grandezza 9,13MoDurata 15 sec.



Il Partenone offre da ovunque una veduta incomparabile.